BUONE VACANZE!

I DOCENTI DELL'I.C. GIOVANNI XXIII AUGURANO A TUTTI BUONE VECANZE!

ARRIVEDERCI A SETTEMBRE!

L'ENGLISH CAMP NEL NOSTRO ISTITUTO

L'ENGLISH CAMP NEL NOSTRO ISTITUTO
 
Si è conclusa Venerdì 24 giugno, con il Final Show, presso la Villa Comunale, un'esperienza fantastica...tra sorrisi e lacrime per le emozioni vissute... l'English Camp a Palagiano ha reso speciale l'inizio della nostra estate... Thank you to the ECC Company, to the amazing tutors, Maighsi, Conor, Kat, Elen and Camp Director Lilah, a special "thank you" to Isabella Zizzi, referente regionale della ECC Company in Puglia!! 
Un grazie particolare va rivolto alla Dirigente Rosa La Greca che ha permesso lo svolgimento, anche per quest'anno scolastico, del Summer Camp nel nostro Istituto.
🇨🇮🇬🇧🇮🇹🇺🇸
CONTRIBUTI FOTO E VIDEO DI TUTTO IL CAMP AL SEGUENTE LINK:

CONCORSO "VORREI UNA LEGGE CHE..." -SCUOLA PRIMARIA-

CONCORSO "VORREI UNA LEGGE CHE..." -SCUOLA PRIMARIA-

 Il progetto “Vorrei una legge che…” si inserisce perfettamente all’interno del percorso di studi che gli alunni delle classi quinte hanno in geografia. Infatti nel mese di dicembre gli alunni hanno studiato l’ordinamento giuridico italiano.

La partecipazione al concorso è stata l’occasione per calarsi nel ruolo dei parlamentari, impegnati ogni giorno a redigere le leggi per disciplinare ogni aspetto della vita sociale dei cittadini.

I ragazzi hanno iniziato a lavorare immediatamente individuando più argomenti da loro ritenuti meritevoli di un disegno di legge. Sono passati dai caldi temi del bullismo e cyberbullismo a quelli più delicati della violenza sulle donne e bambini passando per le problematiche legate al clima e all’ambiente.

Dopo un ricco scambio di idee e vedute, hanno deciso di occuparsi del loro quotidiano, della loro seconda casa, della scuola che vorrebbero vivere e che vorrebbero far vivere alle future generazioni.

Il disegno di legge proposto ha come titolo “La città-della scuola”, una grande scuola che i ragazzi hanno ridisegnato sia dal punto di vista strutturale che sul piano degli apprendimenti.

Dopo un’attenta revisione, il progetto è stato approvato dai piccoli legislatori ed è passato al vaglio del Senato della Repubblica che ha inviato ai nostri ragazzi premio per l'impegno profuso: un kit comprendente una copia della Costituzione, un quaderno con le bandiere relative ai vari paesi dell'Unione Europea e una penna.

PUBBLICAZIONE ESITI FINALI SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PUBBLICAZIONE ESITI FINALI SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

SI COMUNICA CHE IN DATA ODIERNA SONO STATI PUBBLICATI SULA BACHECA DEL REGISTRO ELETTRONICO I TABELLONI DEGLI ESITI FINALI.

Recita di fine anno delle classi quinte della Scuola Primaria

Applausi e lacrime al saggio di fine anno scolastico

Rosa Guerriero

La fine di un ciclo scolastico rappresenta per alunni e insegnanti un momento importante, è difficile salutare i ragazzi che per cinque anni hai visto crescere accompagnandoli nell’avventura affascinante della vita e della scuola. Anche per gli alunni di quinta della scuola primaria “Giovanni XXIII” è arrivato il momento di congedarsi e lo hanno fatto tra applausi e lacrime inscenando il mito greco “Il pomo della discordia”. La scelta di questa rappresentazione non è stata casuale, sono stati gli stessi ragazzi, affascinati dalla mitologia greca studiata quest’anno a suggerire questo spettacolo e grazie al Progetto “Dire, fare, teatrare: dal mito… al mare”, che tutti gli alunni di quinta hanno seguito, si è potuto concretizzare. Il progetto teatrale ha mirato a promuovere, attraverso un lavoro di condivisione, il senso di responsabilità verso se stessi e gli altri, la divisione dei ruoli ha favorito il superamento di ogni forma di egocentrismo a favore di valori quali il reciproco rispetto, la partecipazione, la collaborazione, l’impegno competente e responsabile, della cooperazione e della solidarietà. A farla da padroni sono stati i ragazzi che, immedesimandosi nei personaggi del tempo, con una recitazione magistrale ed esilarante hanno catturato il pubblico presente. Lo spettacolo è stato enormemente gradito da genitori e parenti tutti, che tanto si sono divertiti alle battute ironiche dei vari alunni-attori e applaudito più volte a scena aperta. I meravigliosi costumi e le scenografie, preparati dalle mamme, coadiuvate da Maristella Candido e Tiziana Catucci, hanno reso l’atmosfera magica. A tutte loro, le insegnanti hanno rivolto un immenso grazie, consegnando una targa ricordo, per la loro preziosa collaborazione sostenuta in questi cinque anni. Sono stati due giorni intensi di emozioni e di grande festa, poiché sui visi di tutti trapelava tanta felicità, affetto e tante lacrime. Le serate si sono concluse con i ringraziamenti delle insegnanti e della preside prof.ssa Rosa La Greca, visibilmente emozionata dall’interpretazione dei ragazzi. Prima di lasciarsi gli alunni hanno salutato le insegnanti con calorosi abbracci e con profonda commozione e al tempo stesso, con la gioia e la certezza, di una sincera e affettuosa promessa di rivedersi e di risentirsi in futuro.    

fotogallery dell'evento ai seguenti link:

https://photos.app.goo.gl/Hsb1b5SWEFayfz9r8

https://photos.app.goo.gl/KByeEhBKyWZwe33z9

link del video dei cinque anni delle classi 5^A-B

https://www.youtube.com/watch?v=4zTEvWy17F0