AVVISO

In data odierna sono giunte due comunicazioni a codesto Istituto: una notifica ASL relativa a un caso di positività di una docente e una seconda notifica da parte di un genitore relativa alla positività di altri due alunni.

Si ricorda che nella nota del Dipartimento di prevenzione e protezione di Taranto del 17/11/2020 si legge quanto segue: “Almeno due soggetti positivi al tampone nello stesso plesso scolastico: nell'impossibilità di escludere una circolazione del virus all'interno della comunità scolastica, al fine di evitare l'espansione del cluster sia nella popolazione scolastica che nei loro contatti familiari e lavorativi, per un principio di massima precauzione si raccomanda la sospensione delle attività didattiche in presenza dell'intero Plesso per 14 giorni a partire dall'ultimo giorno di presenza dei casi confermati nel plesso.” 
Pertanto, per tutte le classi del plesso centrale in Viale Stazione n. 29,  comprese le tre classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado, è attivata la didattica digitale integrata da casa sino al giorno 12/02/2021.
Le classi e i docenti posti in quarantena dalla ASL avranno notifica diretta sulla propria mail del provvedimento e dovranno attenersi a quanto disposto dal Dipartimento di Prevenzione.
Seguirà circolare specifica che sarà notificata sulla bacheca del registro elettronico.
 

LA GIORNATA DEI CALZINI SPAIATI

“LA GIORNATA DEI CALZINI SPAIATI”, celebrata il primo venerdì di febbraio, è una ricorrenza nata in una scuola del Friuli Venezia-Giulia, condivisa nel corso degli anni da molte scuole italiane, appuntamento che ha l’intento di sensibilizzare e coinvolgere grandi e piccini nello spirito più semplice dell'amicizia e del rispetto degli altri, della solidarietà e della specialità di ognuno di noi.

Con questo spirito tutti gli alunni e le insegnanti dell’I. C. “Giovanni XXIII” venerdì 5 febbraio si sono recati a scuola indossando calzini spaiati che pur diversi nel colore, lunghezza, forma e dimensione non cambiano la natura delle cose, sono sempre e comunque dei calzini. Tutti i bambini hanno “colorato” in modo bizzarro e speciale corridoi e finestre della nostra scuola appendendo i calzini spaiati dell’AMICIZIA.

I calzini di diverso colore sono un modo per avvicinare con garbo alle differenze e aiutare a vederle con occhi confidenti, senza averne timore o lasciarsi convincere dai pregiudizi degli altri. Così questi indumenti speciali sono stati protagonisti di proposte educative e didattiche volte a rafforzare la conoscenza, l’amicizia e il rispetto degli altri perché “la diversità è rispetto, cura, dono, bellezza, allegria… DIVERSI PER è sempre meglio di UGUALI E BASTA”.

LA GIORNATA DELLA MEMORIA

In ogni parte del mondo il 27 gennaio si celebra il giorno della memoria per continuare a tenere accese le luci del ricordo su una delle pagine più terribili e vergognose della storia dell’umanità.

Leggi tutto: LA GIORNATA DELLA MEMORIA

GRAZIE...ABBIAMO VINTO!!!!!

Nuovamente grazie perchè il giorno 15 dicembre 2020 ci siamo ritrovati nel mezzo di una bellissima cerimonia di premiazione del progetto ProActive alla quale ci eravamo preparati a partecipare di persona, ma che l'emergenza epidemiologica ancora in atto ci ha visti partecipi solo attraverso una diretta sulla piattaforma Zoom.
La diretta, gestita e condotta dalla Project Manager di StartNet Simona Ferrante, ha visto la partecipazione di Ulrike Tietze, vice direttrice del Goethe-Institut Italien, della Dirigente Rosa Scarcia dell'I.I.S.S. "Marco Polo" di Bari, di Cesare de Palma, presidente sezione meccanica di Confindustria Bari-Bat, di Sebastiano Leo, Assessore della Regione Puglia per l'istruzione, la formazione e il lavoro e di Antonio Guida, esperto di orientamento della rete StartNet.
Abbiamo avuto il piacere e l'onore di conoscere i componenti della giuria: Daniele Manni, docente di informatica dell'Istituto "Galilei-Costa" di Lecce, Francesco Schettini, co-founder Spazio 13 e Piero Anselmi, founder Mood Comunicazione.
 
E così, intervento dopo intervento, a un certo punto è stato proprio Piero Anselmi a prendere la parola per premiare la SimulImpresa, ossia l'idea di impresa portata avanti in questi mesi di lavoro da una delle scuola secondarie di I grado aderenti al progetto ProActive. 
E qui il nostro entusiasmo e la nostra euforia ci hanno travolti quando abbiamo ascoltato che il premio è stato attribuito proprio al lavoro presentato dal nostro Istituto.
Eravamo rigorosamente a distanza, docenti e dirigente a scuola e alunni a casa ma... l'emozione ci ha travolti tutti come se fossimo lì, insieme, a vivere questo momento inaspettato ma ricco di soddisfazione per tutti!
Ringraziamo il lavoro svolto dagli alunni della ex Terza C della scuola secondaria di primo grado che ha elaborato le idee progettuali, i docenti di classe e le tutor, tutti gli esperti ma, soprattutto la rete StartNet e l'I.I.S.S. "Marco Polo" che hanno promosso e portato avanti questo progetto pur tra le diverse difficoltà logistiche emerse in questi mesi.
 
Il premio di 5.000 euro sarà utilizzato per portare avanti progetti simili nei prossimi anni e continuare a sviluppare lo spirito di iniziativa e di imprenditorialità nei nostri giovani affinchè nel futuro siano motori per far vivere e rivivere il nostro territorio con le loro idee originali, innovative e sicuramente vincenti!!
 
Ringraziamo la giuria che ci ha dato fiducia e che ha capito il nostro lavoro esplicitandolo chiaramente  nella motivazione della premiazione che qui di seguito vi facciamo rivivere con noi!
Ancora .... GRAZIE, tanto impegno, tanto lavoro, tanta forza di volontà ci permettono davvero di dire che la scuola cerca sempre di andare oltre la semplice trasmissione di contenuti e promuovere competenze che in contesti nuovi riescono a trovare lo spazio giusto per essere dimostrate.
 

ProActive Training... in volo per la votazione finale

Il nostro Istituto ha completato il percorso formativo del progetto ProActive Training che ha visto il coinvolgimento di sole 12 scuole pugliesi.Scuola capofila è stato l'I.I.S.S. "Marco Polo" di Bari. I nostri splendidi alunni dalla Terza C dello scorso anno scolastico, si sono cimentati nell'immaginarsi piccoli imprenditori e hanno creato piccole imprese calate nel territorio. Con il supporto delle loro tutor, professoresse Gabbrielli e Pettoruto e di tutti i docenti del consiglio di classe hanno dato spazio alle loro idee e al loro spirito di imprenditorialità.Tutto il lavoro è stato poi approfondito grazie agli esperti del mondo dell'economia e del marketing, dott.ssa Nardulli Maria Rosaria e dott. Marra Raffaele Pio. Contributo innovativo è stato dato dall'esperto del mondo delle imprese, dott. Marchitelli Pierfrancesco e dal dott. Manigrasso Pietro che li ha aiutati nel montaggio del video finale che ora concorrerà per la premiazione prevista in occasione dell'evento finale del 15/12/2020.

Qui di seguito si proponiamo il video, sintesi del loro lavoro, nonchè i link per votarlo e la locandina dell'evento.Ringraziamo tutti coloro che vorranno votarci ma ringraziamo, soprattutto, tutti i ragazzi che si sono impegnati tanti con i loro prof ed esperti. Non è facile misurarsi con esperienze nuove e che vedono il coinvolgimento di altre scuole anche territorialmente distanti, ma sono momenti fondamentali per crescere insieme e arricchirci sempre più!

Grazie e ... VOTATE!!!

Il Post su FB che promuove la votazione online della giuria popolare è

https://www.facebook.com/startnetscuolalavoro/posts/1992104907593534

I profili delle scuole sono stati tutti taggati all’interno del post e per votare usare il link

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeAHv93f1GsIDlMpgpPImWegcEr9Ba9b0BtjosmZaBR4Ji6Sg/viewform

L’evento di premiazione si terrá sulla piattaforma zoom e sarà completamente in digitale; si potrà quindi seguire in diretta sull’account Facebook di StartNet e attraverso le home page del sito web della scuola Marco Polo https://www.marcopolobari.edu.it/ e del sito web StartNet https://www.start-net.org/it