Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

I Campionati Junior di Matematica presso l’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII

Durante lo scorso anno scolastico, in pieno lockdown, ben 50 alunni delle classi quarte e quinte della Scuola Primaria si sono cimentati nei Campionati Junior di giochi matematici organizzati dall’Istituto “Mateinitaly”, società costituita nel 2015 da alcuni docenti universitari sulla spinta dell’esperienza più che ventennale nel Centro "matematita" dell'Università degli Studi di Milano e nel Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano. Da allora, mateinitaly progetta e realizza materiali ed eventi finalizzati alla comunicazione scientifica, soprattutto a quella matematica.

E proprio l’evento nazionale Campionati Junior di giochi matematici ha visto protagonisti gli alunni delle classi terminali della scuola primaria nell’anno scolastico 2019/2020, coordinati dalla docente Michela Maniglia con la collaborazione delle docenti di matematica Tina Greco e Tea Deranja.

La gara tenutasi a maggio u.s. prevedeva la risoluzione di alcuni quesiti logici con una classifica finale che ha tenuto conto del numero di risposte esatte e del tempo impiegato per la consegna della prova. Finalisti sono risultati l’alunno Renzo Giannico della 4^B per le classi quarte e l’alunno Francesco Sasso della 5^B per le classi quinte. L’emergenza sanitaria ha rallentato i tempi ma non ha fermato il lavoro dello staff di Mateinitaly, il quale non si è fatto cogliere impreparato, ed in un momento in cui tutto è più complicato è riuscito ad organizzare la finale nazionale tenutasi il 6 novembre u.s.

In un’atmosfera quasi surreale, una scuola vuota, coi banchi distanziati e gel disinfettanti in ogni angolo, Renzo Giannico e Francesco Sasso hanno sostenuto la finale, con una serietà e una determinazione che hanno tanto da insegnare al mondo adulto. I due alunni si sono distinti per lo spirito con cui hanno affrontato la prova, facendo ricorso alle proprie conoscenze, alle proprie capacità logiche e alla voglia di continuare a vivere seriamente l’impegno scolastico.

In una classifica nazionale costituita da 50 posizioni, con orgoglio della Dirigente, prof.ssa Antonia Lentino, delle maestre e dei genitori, Renzo Giannico si è classificato quarto per la categoria classi quarte a.s. 2019/2020, mentre Francesco Sasso si è piazzato al trentaseiesimo posto per la categoria classi quinte a.s. 2019/2020.

La scuola che ci piace raccontare è la scuola che non si ferma, quella che mantiene e difende la propria azione educativa e formativa e che anche in un momento così difficile sa cogliere le opportunità per la valorizzazione dei propri studenti.

Copyright © 2015 Istituto Comprensivo Giovanni XXIII - Tutti i diritti riservati.