Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Giornata della Memoria 2019

shoah.jpg

In occasione della Giornata della Memoria, il nostro Istituto ha voluto ricordare quanto è accaduto al popolo ebreo in una mostra di lavori sulla Shoah, realizzati da tutti gli alunni della scuola Secondaria di primo grado, affinché simili eventi non possano mai più ripresentarsi.

Sotto la guida dei docenti D’Agostino, Fuggetta, Comes, gli studenti si sono sentiti liberi di esprimersi, dando spazio alle loro sensazioni ed emozioni più profonde, avvalendosi non solo di strumenti tradizionali per il disegno, ma di materiali e forme espressive nuove.

Nell’installazione dal titolo “Memoria è Libertà” il disegno di un sentiero verso un meraviglioso panorama, che viene incorniciato da una piccola finestra, sfonda illusionisticamente la parete, invitando lo spettatore a far parte di un mondo migliore, più libero, lontano dai pregiudizi, dall’egoismo e dall’indifferenza.

Lungo il percorso dell’installazione sono stati posizionati accuratamente i sacchi (che contenevano i viveri durante la guerra) i pannelli polimaterici (a ricreare le ferite, i frammenti della divisa di prigioniero, i volti degli uomini) i giochi, gli abiti e gli accessori presenti nei lager.

Il binario interrotto, inoltre, indica la possibilità di vincere sul male solo e soltanto con la “memoria” (che si identifica nell’opera con l’oro) la sola ricchezza dell’umanità nei confronti dell’indifferenza dei potenti.

Nei giorni giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio 2019 i bambini delle classi quinte della Primaria hanno potuto ammirare la nostra mostra sapientemente presentata e descritta dalle alunne della Secondaria: Pierangela Lorè (2^A), Karol Sergio e Nunzia Quaranta (3^A), Maldarizzi Gaia (3^B).

Copyright © 2015 Istituto Comprensivo Giovanni XXIII - Tutti i diritti riservati.